Fondazione CRS

La Fondazione Cassa di Risparmio di Savigliano è la continuazione ideale della Cassa di Risparmio di Savigliano, istituita dall’Amministrazione del Monte di Pietà di Savigliano, approvata con Regio Decreto 28/12/1858. Il Monte di Pietà fu fondato con l’atto 29/12/1612 con cui la Confraternita della Misericordia di Savigliano, eretta nel 1591, accettò, con le obbligazioni inerenti, il lascito del Conte Giovanni Francesco Cravetta.

La Cassa di Risparmio di Savigliano ha esercitato l’attività creditizia a servizio dell’economia del territorio e ha sostenuto, anche in collaborazione con le istituzioni e gli organismi associativi pubblici e privati, la crescita sociale e culturale della comunità saviglianese; ha quindi conferito l’azienda bancaria alla “Banca Cassa di Risparmio di Savigliano S.p.A.” a norma della legge 30 luglio 1990 n. 218, del decreto legislativo n. 356 del 20 novembre 1990 ed in conformità con il progetto approvato dal Ministro del Tesoro con decreto n. 436209 del 20/12/1991.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Savigliano persegue l’obiettivo di amministrare, conservare e accrescere il proprio patrimonio, costituito grazie alla laboriosità e all’operosità della comunità saviglianese e delle generazioni di uomini e donne che hanno lavorato nella banca, e di sostenere, con i proventi che da esso derivano, iniziative volte alla promozione del tessuto sociale, culturale ed economico, nelle forme e nei modi stabiliti dal presente Statuto e nel rispetto della propria tradizione storica.

  1. Scarica lo statuto della Fondazione CRS
  2. Scarica l'avviso richieste di contributo per l'anno 2011
  3. Scarica il modulo di richieste di contributo per l'anno 2011
       PRESTO ONLINE IL NUOVO SITO  
AllegatoDimensione
MODULO_RICHIESTA_CONTRIBUTI_2011.pdf33.12 KB